• Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  •  Contatti
  •  Richiesta preventivo

Vieste

Al centro di un fantastico litorale di circa 30 km, dove angoli di mondi perduti si alternano a spiagge attrezzate, nella parte orientale del Gargano, sorge Vieste. Gli storici la identificano con l'antica Uria, in zona infatti sono ancora visibili resti di alcune ville romane, fra cui Merinum. Come tutte le città del Mediterraneo, anche Vieste fu assediata da turchi e pirati. Celebri sono rimasti gli assalti ad opera del generale Acomatt che la distrusse nel 1477, e del corsaro Dragut Rais nel 1554.

Oggi si può dire che Vieste sia la capitale del Gargano, e questo grazie anche al suo porto, divenuto in pochi anni centro di- attività commerciali (pesca e agricoltura) e soprattutto turistiche. Nel porto trovano sistemazione flotte di pescherecci e barche da diporto e gommoni.

 vieste

Perché visitare Vieste

Il borgo medioevale che sorge su un promontorio roccioso è davvero intrigante, con decine di strade strette, graziosi vicoli a scalinata, case bianche costruite su frammenti di roccia. In cima al borgo c'è il Castello fatto ristrutturare dal solito Federico II (oggi sede della Marina Militare) e la Cattedrale, uno dei monumenti più significativi dell'architettura pugliese dell'undicesimo secolo. All' interno della chiesa è custodita una statua lignea di Santa Maria di Merino a cui i fedeli viestani.

sono molto legati. Passeggiando nel borgo medioevale si giunge nella piazza dove c'è il Seggio, edificio con orologio solare, nei dintorni del Seggio la chiesa di San Francesco, antico monastero più volte distrutto dai turchi. Da non perdere anche una breve sosta nella caratteristica piazzetta Ripe, da cui si scorge in lontananza uno dei tanti trabucchi del Gargano. Nel territorio di Vieste, a soli 7 chilometri dal centro abitato, sulla litoranea per Peschici, c'è un'area archeologica spettacolare, la Necropoli della Salata, un sito che comprende alcune grotte con numerose tombe scavate a terra e sulle pareti della roccia. Ma a Vieste si viene soprattutto per soggiornare d'estate, quando la cittadina viene letteralmente invasa da turisti di tutta Europa e dal Nord Italia.

L'offerta turistica a Vieste è piuttosto elevata, data la straordinaria quantità di strutture alberghiere, campeggi, residence sparsi lungo tutto il litorale. La natura ha fatto il resto: l'erosione marina ha creato grotte stupende, che è possibile visitare grazie ai servizi effettuati da diverse imbarcazioni per turisti, e baie di indescrivibile bellezza.

QuiGargano.it

La guida online del Gargano, in cui puoi trovare da dove dormire a dove mangiare e tutti i più bei posti da visitare, gli itinerari turistici, naturalistici, religiosi, enogastronomici.
QuiGaqrgano.it è rivolto in modo particolare al turista, al viaggiatore e all'escursionista che vuole visitare e vivere questo meraviglioso territorio.

Contattaci

Contattaci per info o per inserire la tua struttura o attività su QuiGargano.it

Email :
info@quigargano.it
-------------------------------
186 Visitatori online

Top